Stoccolma in 3 giorni

Cosa vedere nella capitale svedese in 3 giorni anche insieme al proprio peloso #turismocanino. Itinerario fai da te : Stoccolma.

Ti racconterò tappa dopo tappa i miei tre giorni a Stoccolma in modo tale che tu possa trarre qualche spunto per il tuo itinerario. 

Da sapere. La Svezia in due parole. La Svezia è una monarchia parlamentare unicamerale, il cui sovrano è, dal 1973, Carlo XVI Gustavo. E’ nell’Unione europea dal 1º gennaio 1995. Lo svedese, lingua di origine germanica, è lingua ufficiale dal 1º luglio 2009. Nel paese sono presenti diversi dialetti. La Svezia è famosa per il suo stato sociale frutto  di più di un secolo di socialdemocrazia. La religione principale è il Luteranesimo. Quello svedese è un popolo molto rispettoso dell’ambiente.

Ordine dei Cavalieri

Giorno 1

View this post on Instagram

Grazie!Thank you!🥂😆 @stockholm_pass

A post shared by Federica (@ilmiogirointornoalmondo.it) on

Si parte! Siamo andati per prima cosa a ritirare Stockholm Pass e successivamente abbiamo fatto un giretto nel quartiere del Norrmalm, giusto per ambientarci. Norrmalm è un quartiere moderno pieno i negozi e servizi; è molto frequentato soprattutto dopo l’orario di lavoro.
Ore 11.00, pronti per  Gamla Stan ! Gamla Stan è il quartiere della città vecchia dove si trova il Palazzo Reale il quale è circondato da un nugolo di viottoli caratteristici; si trova tra il quartiere di Norrmalm( quello della stazione centrale) e il quartiere Sodermalm ( quello della stazione Slussen) ed è imperdibile. Questo quartiere può impegnarvi anche tutta una giornata per la quantita di cose che si possono visitare.

Cosa vedere a Gamla Stan?

NOBEL MUSEET. Per visitare il Museo del Premio Nobel mettete in conto almeno un’ora. Se siete particolarmente sfegatati anche di più.

Il castello KUNIGLA SLOTTET con i gioielli della corona. Questa visita dura almeno un paio d’ore.

Il RIKSDAGSHUSET(PARLAMENTO). Noi non ci siamo entrati ma è possibile  entrarvi ed è ad ingresso libero.

L’isoletta di RIDDAEHOLMSKYRKAN la chiesa dove sono sepolti i re di Svezia.

Una delle cose a cui bisogna stare attenti a Stoccolma è l’orologio perché intorno alle 16.00 chiudono la maggior parte delle attrazioni e si resta con un sacco di cose da vedere. Cosa fare? Bisogna trovare le attrazioni che tirano tardi…come il MUSEO della FOTOGRAFIA a Sodermalm (fermata Slussen), aperto fino a sera perché all’interno ha un bar/ristorante con vista mare. Consigliato anche se personalmente mi trovo sempre in difficoltà alle mostre fotografiche perché l’impatto spesso è forte.

Museo di Fotografia

Giorno 2

Direzione JURGARDEN, rigorosamente a piedi per godersi il mare e la città . Arrivati al cancello Blu ci orientiamo per trovare lo SKANSEN. L’entrata principale è più avanti rispetto al cancello blu sempre sul lato sinistro della strada. Nel momento in cui avrete la sensazione di star camminando troppo …sarete arrivati all’entrata! 🙂

Sicuramente lo Skansen è molto bello ma credo che viva il suo massimo splendore nelle stagioni calde. Noi l’abbiamo visitato in un periodo forse di bassa stagione, diciamo così. Consiglio di dedicargli meno tempo se si visita in autunno ( una mezza giornata è sufficiente).

VASAMUSEET . Il  Vasa è un vascello del XVII secolo affondato subito dopo aver preso il largo. Conservato dal mare per secoli oggi dopo una magnifica opera di restauro è esposto al pubblico. Il museo è molto affascinante considerando che la nave non è una ricostruzione. Da vedere.

E dopo un giretto per il parco del Djugarden è consigliato. Ideale per #turismo canino.

L’altro è l’ABBA Museum ( che non è compreso nel Stockholm Pass) che si trova vicino al Vasa Museum.

Giorno 3

Questa giornata è cominciata con una grande dormita e poi con il cambio Hotel. Abbiamo scelto il Comfort Hotel Xpress per essere vicini alla stazione Flygbussarna, cioè il bus che ci avrebbe portato l’indomani in aeroporto. Sbrigato le faccende diciamo così con una camminata fino a Gamla Stan siamo andati a vedere il cambio della guardia.

 

Inoltre siamo passati a vedere lo Stadshuset, cioè il municipio. Edificio molto bello che merita una visita. L’entrata non è compresa nello Stockholm Pass.

Successivamente ci siamo diretti al Castello di DROTTNINGHOLM a 10KM A OVEST di Stoccolma (per arrivare Bisogna prendere la linea verde della fino a Brommaplan e poi bus).

 Questo è stato il nostro itinerario di tre giorni. Molte cose non siamo riusciti a  vederle ma siamo ripartiti molto contenti e con l’impressione di aver lasciato una bellissima città.

#fotografia Stoccolma in autunno è piena di colori. Il problema che ho avuto fotografando,  e penso che si veda, è stato calibrare bene la luce. Per me è ancora difficile ma credo che una persona più esperta, anche solo nella post produzione, poteva ottenere foto più bilanciate. Che dire sulla città…a me è piaciuta molto, ha una bella atmosfera  e anche dei paesaggi bellissimi, complice l’acqua, si possono fare, delle gran foto.

#turismocanino tutte le informazioni se viaggi  a Stoccolma con il tuo peloso le trovi su

Stoccolma_ Informazioni pratiche.

 

 

Lascia un commento