Le cinque cose che amo di più quando viaggio…e che creano quel “friccicorio”…

Esistono un insieme di emozioni legate al viaggio e alla sua preparazione che contribuiscono a regalare un certo”friccicorio” che rende la partenza un momento emozionante. Ecco le Cinque cose che amo di più quando viaggio ! #friccicorio

  1. viaggiare in compagnia. Quando dico viaggiare in compagnia intendo la compagnia giusta. Partner o amici che siano bisogna che ci si capisca. Stesso ritmo e stesse abitudini di viaggio se no sai le discussioni.
  2. Preparare l’itinerario. Di solito, dopo aver prenotato un Volo con Momondo , comincio a documentarmi su cosa andare a vedere e su cosa fare nel luogo che a breve raggiungerò. Devo noleggiare un auto , dove è più strategico prenotare l’ Hotel? Mille domande che racchiudono un mo_mondo di emozioni 😉 e che si risolvono più facilmente con una buona guida on line o cartacea e un buon portale [nel mio caso #momondo, appunto ndr]
  3. Fare shopping pre partenza. Un’ altra delle cose “figose” da fare è fare il check di quello che hai e quello che noi hai e ahimè si sa quello che non si ha va assolutamente comprato! Vorrai mica partire senza? Se la meta lo consente per clima e vicinanza, i viaggiatori più vissuti potrebbero anche fare la solita valigia e dire “se mi serve qualcosa lo compro là”, anche queste son soddisfazioni. Dopo aver pensato una cosa del genere non si può non sentirsi dei #globetrotter .
  4. Comunicare ai compagni di viaggio le vostre manovre per sincronizzarsi. Le grandi manovre vanno condivise. Prima di iniziare a farle o dopo aver già deciso tutta la vacanza o in entrambi i momenti….per essere sicuri. Ultimamente viaggio con il mio ragazzo quindi a ore pasti di solito comincia il mio report. Se i vostri compagni di viaggio non sono dei viaggiatori sfegatati, vedrete facce paonazze e sguardi in modalità “pesce palla” e verranno proferite timidamente frasi come “non è un po’ presto per pensare a queste cose”, “io ero a lavorare ..non ci avevo nemmeno pensato”. Oppure i rassegnati diranno cose tipo “va bene dimmi tu cosa devo portare, cosa faremo e soprattutto perchè”. 😛
  5. Partenza. Finalmente è arrivato il giorno tanto desiderato. Niente è come quel momento in cui sei nella banchina della stazione o al gate in aeroporto e il #friccicorio sta raggiungendo la massima potenza. Il momento è arrivato, tutto il tuo lavoro di preparazione si sta concretizzando in un bellissimo viaggio!

E allora….BUON VIGGIO!!!!

Lascia un commento