Riflessioni sugli Stati Uniti d’America

@momondo #owtravelers #admomondo

Non sono mai stata negli Stati Uniti. Sinceramente è una meta che non ho mai agognato tanto….tranne l’Alaska per i suoi paesaggi. Di recente però, ho letto alcuni libri in tema Usa, anche spronata dalla televisione perchè cerco di esercitarmi con l’inglese guardando “Big Bang Theory“, la famosa serie sui nerds, e “L’Incredibile dott.Pol“, un reality a tema veterinario ambientato in Michigan.

Ma torniamo ai libri. Ho cominciato dalla biografia di Michelle Obama:”Becoming” , veramente molto interessante e di facile lettura. Un libro che è riuscito a far nascere in me una tale curiosità per questo grande paese, che lo consiglio agli scettici come me. 🙂 Allora, presto fatto , ho comprato altri due libri di storia e ho appena finito il primo.

Il libro che ho letto è intitolato “La formazione degli Stati Uniti” e descrive il periodo storico che va dalla scoperta del continente alla Dichiarazione di Indipendenza (4 luglio 1776) fino al 1877 circa, passando ovviamente attraverso le vicende dei nativi americani, la Guerra di Indipendenza e di abolizione della schiavitù e la conquista dell’Ovest.

Adesso mi appresto a leggere il secondo libro “Il secolo degli Stati Uniti”.

Insomma tutto questo mix di informazioni mi ha spronata ad informarmi meglio anche dal punto di vista turistico e sono andata sul portale MOMONDO a cercare qualche informazione in più…perchè si sa con il Budget di viaggio non si scherza! 🙂

Giugno è un mese economicamente vantaggioso per viaggiare in Usa, per esempio:

MILANO- NEW YORK 192 euro

MILANO_ LOS ANGELES 283 euro

MILANO_ SAN FRANCISCO 271 euro

MILANO_ MIAMI 248 euro

Anche ottobre lo sarà!

QUINDI? Fai come me! Cerca il tuo Volo su @momondo