Terme di San Filippo

Dopo aver visitato le terme di Saturnia,  non potevamo non visitare  i Bagni di San Filippo.

Un weekend in Val d’Orcia è quello che ti ci vuole se sei un amante dei paesaggi mozzafiato, del cibo buono, delle terme naturali e del trekking.

Immerso tra le bellezze della Val d’Orcia , Bagni San Filippo, ospita uno tra i più bei siti di terme naturali. Qui l’acqua termale era utilizzata a scopo terapeutico già dai tempi dei  romani .

Val d'Orcia

Chi era San Filippo? Filippo Benizi  era un prete in vita nel XIII sec., che quando gli arrivò la voce che sarebbe potuto essere eletto al soglio pontificio, se ne scappo’ a nascondersi alle terme! Come dargli torto! 🙂

Note pratiche. Le terme sono facili da raggiungere una volta raggiunto il Borgo. Dopo aver parcheggiato la macchina, una passeggiata di cinque minuti vi farà arrivare alle “prime vasche”,  e se proseguite raggiungerete la mitica “Balena Bianca” una formazione di roccia calcarea di colore bianco . Lì c’è anche una piccola pineta dove appoggiare lo zaino.

Guadagnatevi una vasca e godetevi i benefici dell’acqua termale!

#fotografia è difficile durante il weekend trovare la Balena Bianca poco affollata  per fare qualche foto. Forse durante la settimana si può avere più fortuna .

#turismocanino I bagni sono liberi quindi l’accesso ai pelosi è consentito. Le vasche utilizzate dai pelosi sono quelle più in basso ovviamente . Pucio e Penny non sono entrati in acqua . Li ho sistemati nella pineta adiacente  in modo tale che non dessero fastidio a nessuno e che sopratutto nessuno desse fastidio a loro.  Bastano dei guinzagli sufficientemente lunghi . Si sono fatti una bella dormita mentre i loro umani erano in ammollo nelle calde acque delle terme.  🙂

Se volete saperne di più sui Bagni di San Filippo vi consiglio di dare un’  occhiata al blog di Elisa, marchigiana e Viaggiatrice Seriale:

Diario di una Viaggiatrice seriale

Leggi anche:

5 buoni motivi per passare un weekend a Saturnia!

Turismo canino